Home

Home - Flapper Cabaret

Cerchi da tempo un lounge bar di classe per i tuoi aperitivi sfiziosi? Ti serve un locale di alto livello per organizzare una presentazione o girare un video? Vuoi un posto raffinato dove passare qualche ora in un locale davvero particolare?

Flapper Cabaret è il lounge bar adatto alle tue esigenze: arredo di gran classe, barman esperti e personale cordiale per vivere la sensazione di un aperitivo diverso dal solito.

Ampia selezione di liquori nazionali ed esteri, importante carta dei vini, birre di importazione e cocktail preparati con maestria sapranno soddisfare ogni tuo gusto, così come la nostra cucina ti delizierà il palato con una grande varietà di stuzzichini e piatti di varie tradizioni.

Contattaci via mail flappercabaret@yahoo.it, per telefono 3293374869/ 0697616522 o visita direttamente il nostro locale via Saluzzo 53/55 per conoscere meglio bevande, piatti e servizio a tua disposizione.

Il Flapper è...

Il Flapper è un wine bar  con cabaret.

Al suo ingresso puoi capire da subito quella che è la vera natura del locale. Però il Flapper è anche molto altro: una vera e propria scuola dove si svolgono corsi per il teatro, il cinema e la televisione. Tutte le varie figure tecniche e artistiche andranno a generare degli elaborati artistici, quali ad esempio uno spettacolo teatrale o un cortometraggio al termine dei corsi, rispettivamente, di teatro e di cinema, mentre per il corso di televisione gli allievi faranno pratica direttamente dall’interno di un’emittente televisiva. I nostri corsi sono della durata di tre mesi, per garantire un approccio diretto e immediato con quel che è materia di studio … dalla teoria alla pratica (e per pratica s’intende anche visione di film emblematici, fondamentali per capire il linguaggio del film).

Le audizioni saranno effettuate direttamente sul palco come funziona in America. Collaboriamo con diverse agenzie e casting che selezioneranno gli artisti da inserire nel proprio organico. I corsi, essendo di breve durata, sono sempre nuovi e alla portata di tutti; corsi per professionisti e per giovani dilettanti. Insomma potrete scegliere ciò che più vi interessa e frequentarne anche più di uno. L’importante è fare tutto con entusiasmo e amore per questo grande e vasto universo come quello dello spettacolo. Ciascuno di voi può presentarsi giornalmente alle audizioni serali e nutrirsi degli applausi e dell’atmosfera fantastica che si può vivere solamente sopra un palcoscenico. In fondo, ognuno di noi, è l’artista di se stesso ed è bello poterlo mostrare anche al pubblico.

Il Flapper dalle 17:00 offre la possibilità di scegliere tè speciali, caffè e cioccolate di prima scelta, fra le varie prelibatezze accompagnati da dolci e pasticcini appositamente selezionati da personale esperto. Non si esclude la possibilità di trovare i nostri artisti alle prese con le prove dello spettacolo della serata, ma questo è lo spirito del Flapper, in cui l’intento principale è quello di far respirare un’aria di famiglia!

Dalle 19:00 orario d’aperitivo. Il nostro wine bar offre una ricercata gamma di prodotti, da bere e da mangiare. Vino,  ma anche whisky, rum, cocktail ed anche una cucina fatta di prodotti semplici miscelati con gusto e fantasia, come ogni prelibatezza esposta all'interno del locale.

Dalle 21:00 Petit Diner: I piatti forti della cucina sono senza dubbio i taglieri di affettati, prodotti di primissima scelta della tradizione nazionale. Inoltre, ricche e fantasiose insalate dolci  e numerosi piatti che di volta in volta saranno ideati dallo chef e presentati fuori carta ai nostri clienti. Il tutto dentro una ricercata e raffinata atmosfera retrò.

Ma Anche cene gourmet su prenotazione. Potrete cenare e divertirvi a guardare il nostro Varietà in una bellissima cornice Liberty con prezzi davvero anti crisi!

Ore 23:00! Signore e signori: Mesdames et Messieurs, ladies and gentlemen il Flapper è lieto di presentare il suo spettacolo di varietà! Gustatevi la serata  accompagnati da spumeggianti show, swing, burlesque, boylesque, comici, cantanti e tutto ciò che serve per vivere la travolgente ondata del varietà con le sue libidinose atmosfere! E in più, per chiunque volesse, esibizione sul nostro palco da assoluti protagonisti della serata!

Pertanto, qualunque sia lo spirito della vostra serata, un aperitivo con degustazione del miglior vino, una petit cena per assaggiare dei piatti nuovi e sfiziosi, dopocena per un ottimo rum o whisky, tarda serata per un cocktail con tanti amici,

il FLAPPER è il locale dove rintracciare sempre lo spirito giusto!

Gli anni 20’

Gli anni 20’ 

Il decennio degli anni 20’ è stato un periodo di grande cambiamento; le donne scioccarono i loro uomini con gli orli che gradualmente si accorciavano, raggiungendo lo stile da ragazza emancipata della metà anni 20’. Il sogno americano dominava un’epoca ricca di divertimento, piena di criminalità e proibizionismo. La famosa flapper girl  è da tutti ricordata, come anche il caschetto elegante, l’abito sopra il ginocchio e la figura mascolina. . La flapper dimostrava il suo stile ribelle truccandosi e applicandolo giocosamente in pubblico. Lei era vista levare bocchini e mostrare gambe mentre danzava, senza ritegno, nei jazz club. Le perle erano un accessorio principale motivate dalla stilista Coco Chanel, uno dei più famosi stilisti che ha contribuito a definire la silhouette dello stile 1920. Lo stile anni Venti di Chanel non dimostrava ricchezza e status ma evidenziava eleganza e raffinatezza. 

Il 1920 è noto anche come epoca del jazz. L’industria della musica aveva artisti del calibro di Louis Armstrong e Duke Ellington, molto popolari. L’Art Deco fu uno stile globalmente popolare e colpì molte aree del design.  

Gli anni 20’ hanno visto l’inizio del proibizionismo. La produzione, il trasporto, la vendita e l’importazione di alcool fu resa illegale negli Stati Uniti d’America. L’idea del proibizionismo era quella di ridurre il crimine, abbassare le tasse, ridurre i problemi sociali e migliorare la salute, ma fallì perché la criminalità organizzata raggiunse il suo massimo e la corruzione divenne una norma. Con il divieto dell’alcool, furono creati stabilimenti sotterranei privati, chiamati speakeasies dove l’alcool veniva servito illegalmente. Con l’avvento del proibizionismo arrivò anche il contrabbando e il crimine organizzato. Ricordiamo il celebre Al Capone. Dedito al contrabbando di liquori e ad altre attività illegali come la prostituzione a Chicago, Capone divenne un personaggio pubblico durante gli anni 20’. 

. 

Con il declino dei film muti e l’introduzione del sonoro, le nuove stars dei film divennero icone pubbliche. Clara Bow, vista come la “it” girl fu la prima flapper girl. Come sex symbol leader lei  sintetizzò lo stile anni Venti. Josephine Baker divenne la prima star afro-americana e Greta Garbo fu una grande star del cinema hollywoodiano ritiratasi dalla carriera all’età di 36 anni. La cantante e attrice Marlene Dietrich fu l’attrice più pagata dell’epoca e come lei, tutte queste stars incarnarono il look anni Venti divenendo le icone dell’epoca. 

il cabaret

Cabaret

Il cabaret è storicamente una forma di spettacolo che combina teatrocanzone,commedia e danza. Nato sul finire del XIX secolo in Francia, si differenzia subito dalcafè-chantant, orientato maggiormente verso l'intrattenimento e non la sperimentazione di nuovi linguaggi. È infatti all'interno dei primi cabaret che fioriscono le correnti didadaismo, prima e, surrealismo, poi, che avrebbero estremamente influenzato tutta l'arte di là da venire.

Con il cambio delle modalità di spettacolo e con l'avvento della tv, anche la parola "cabaret" ha mutato, a livello colloquiale, il proprio significato. In spagnolo, per esempio, connota spettacoli di danza dallo spiccato erotismo. In Italia, invece, il "cabaret" viene associato alla recitazione comica, per cui "cabarettista" è diventato sinonimo di attore comico che si esibisce in locali.

Il primo cabaret fu fondato nel 1881 a Montmartre (un quartiere parigino): Le cabaret artistique de Rodolphe Salis, subito dopo rinominato Le Chat Noir (Il Gatto Nero). Tra gli spettatori di questo primo cabaret si annoverano anche personalità molto importanti dell'epoca, quali ad esempio Alphonse AllaisJean RichepinAristide Bruant, ma anche persone provenienti da ogni strato sociale.

Altri famosi cabaret parigini sono il Folies-Bergère e il Moulin Rouge, costruito nel 1889 nel quartiere a luci rosse di Pigalle.

Cabaret tedesco 

Nel 1900 viene fondato da Ernst von Wolzogen il primo cabaret tedesco, che al tempo era chiamato Buntes Theater (teatro colorato). Ma il vero cabaret Tedesco fiorì tra gli anni venti e gli anni trenta del Novecento portando al successo artisti come Werner Finck alKathakombe e Karl Valentin al Wien-München.

Cabaret italiano 

In Italia, dove peraltro manca una vera e propria tradizione cabarettistica, il cabaret  gode di una definizione alla fine degli anni cinquanta con il trio de' "i Gobbi" (Vittorio CaprioliAlberto Bonucci e Franca Valeri) con le musiche ironiche di Franco Nebbia. Tuttavia, si può considerare cabaret, ai più alti livelli, anche la precedente opera di Ettore Petrolini (1886 - 1936) che ha operato nei circuiti di avanspettacolo (prima) e di teatro (poi).

Come nasce l'idea del flapper

Il Flapper è un wine bar dalle mille sfaccettature che ruota attorno a manifestazioni

culturali come mostre d’arte e di fotografia, proiezioni di cortometraggi e serate con musica live,

spettacoli teatrali e burlesque, cabaret dove gli spettatori saranno a stretto contatto con gli attori, non solo durante l'esibizione ma dando anche la possibilità a chiunque di cimentarsi nel far ridere un pubblico reale com’è possibile vedere in alcuni telefilm americani. Ovvero il momento in cui "comuni mortali" salgono sul palco e si esibiscono tra il pubblico, un momento di unione e di vera palestra per gli aspiranti cabarettisti che in questo modo possono avere un diretto rapporto col pubblico che, senza problemi di sorta, dimostra il proprio apprezzamento o avversione al "comico" del momento. Il giorno successivo sono riproposte le gags che hanno avuto più successo il giorno precedente, ma naturalmente troveremo anche i cabarettisti professionisti. Avremo il piacere di unire all’arte aperitivi sempre originali e degustare e stuzzicare prodotti tipici italiani. Vuole essere un luogo di emozioni e sensazioni, un luogo in cui cullati da dolci melodie musicali anni trenta, da racconti di vita vissuta o solo assaggiando una torta nel pomeriggio, leggendo un libro, si può volare con la mente e sognare come solo un amore o un viaggio sanno farci fare.  Atmosfera calda, data da luci soffuse e spazi aperti che racchiudono  tutti gli stili e di tutte le stravaganze, insomma una vera  bottega dell'artista.

Un posto ci fa ritornare alla mente l'immagine  degli storici cabaret  francesi che combina teatro, canzone, commedia e danza in una forma di spettacolo intellettuale e anticonformista.

Un luogo ideale per incontrarsi, comunicare pensieri, gioie, emozioni, ascoltare buona musica in allegria, magari sorseggiando un buon vino in un ambiente glamour che si lega con un eccentrico stile vintage, ma che ci fa ritornare bambini per i colori e i personaggi da circo un po’ felliniana. Appena si entra nel locale si viene come travolti da quest’atmosfera quasi irreale, ironicamente sfarzosa, che anche nella sua eleganza esasperata e nella sua ricercata originalità, riesce comunque a risultare molto calda e accogliente.

Il locale prende vita nel pomeriggio come sala da tè e tisane, da accompagnare con dolci e cioccolate calde. Il clima è soffuso e confortevole, con divani e grandi cuscini che danno l’impressione di sentirsi come a casa in totale relax: salotto ideale per pomeriggi tra amici e per fare due chiacchiere. Nel pomeriggio si svolgono anche i corsi di recitazione, dizione, scrittura creativa, di cabaret, regia, fotografia ecc. e si svolgono anche le prove per gli spettacoli serali.
Alle 19:00 si passa agli aperitivi al tavolo dell’amicizia che mette insieme più persone, conoscenti e non, per un momento di scambio e di convivialità; per trasformarsi nella serata in un vero cocktail bar con eventi sempre nuovi ogni sera come descritto in precedenza.